Il calendario di Eli va in soffitta
Ai camionisti piacciono le giornaliste

Elisabetta Canalis (foto: Wikimedia Commons - Autore: "Jeffersen")
Elisabetta Canalis (foto: Wikimedia Commons - Autore: "Jeffersen")

SASSARI. Elisabetta Canalis? No grazie, meglio Lilli Gruber. Lo dice un sondaggio rivolto a 500 camionisti italiani, secondo il quale le giornaliste televisive sono di gran lunga le preferite rispetto alle ex veline. I calendari della Canalis, dunque, ormai vanno in soffitta e non trovano più posto nelle cabine di camion, pullman e tir. Molto meglio il fascino intellettuale di Monica Setta e Lilli Gruber. A rivelare l'evoluzione nel gusto della categoria dei camionisti italiani è uno studio coordinato dall'associazione "Donne e qualità della vita" e riportati da molti siti di gossip.

Monica Setta, in testa alla classifica delle preferite, è stata scelta da oltre un terzo degli autisti (34%), mentre il 18% ha espresso la sua preferenza per la ex eurodeputata Lilli Gruber, ora conduttrice del programma Otto e mezzo su La7. Ma il successo delle telegiornaliste non finisce qui, perché al terzo posto c'è Monica Maggioni del Tg1 con il 12%. Soltanto fuori dal podio troviamo un posto per le ex veline: la sassarese Elisabetta Canalis (11%) e Maddalena Corvaglia (7%), dopodiché ecco Benedetta Parodi di "Studio Aperto", con il 5 per cento delle preferenze raccolto facendo leva sulla sua bellezza e sulla bravura ai fornelli. Seguono a pari merito con il 4% Melissa Satta e l'intramontabile Alessia Merz, mentre un'altra sassarese, Bianca Berlinguer, direttore del Tg3 e conduttrice di "Linea Notte" è gradita dal 3%.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Elisabetta Canalis (foto: Wikimedia Commons - Autore: "Jeffersen")