Ubriaco alla guida: causa un incidente e aggredisce i Carabinieri

Nella notte del 1° settembre, a Sorso, i Carabinieri hanno arrestato Valeriu Stancu, un 35enne di origine rumena, per una serie di gravi reati. L’uomo, poco dopo la mezzanotte, alla guida della propria Smart e con a bordo altri due connazionali, stava percorrendo da Sorso la S.S. 200 con direzione da Castelsardo, quando, giunto all’altezza della località “Marritza”, ha causato un incidente stradale collidendo lateralmente con una Opel Antara guidata dal 50enne di Sorso Gavino Pintus, che viaggiava con un suo compaesano.  Nell’impatto solo uno dei rumeni, Cristian Florian Haita, ha riportato lesioni ed è stato trasportato all’ospedale di Sassari.
All’arrivo dei Carabinieri Valeriu Stancu è stato sottoposto all’alcoltest al quale è risultato positivo per aver raggiunto un tasso alcolemico di 1.58 g/l, risultando pertanto in stato di ebbrezza al momento dell’incidente. Nel corso delle contestazioni, del ritiro della patente e del sequestro dell’autovettura, il rumeno è andato in escandescenze ed ha aggredito i Carabinieri, ferendo uno dei militari a una mano. Dopo avere trascorso la notte nella camera di sicurezza, nella mattina di ieri il rumeno è comparso davanti al Giudice per la direttissima con l’accusa di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; in esito all’udienza, è stato convalidato l’arresto e l’indagato è stato sottoposto all’obbligo di firma.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo