Rifiuti sparsi ovunque in Piazza d'Italia.
Sassari e il degrado del sabato sera

Piazza d'Italia viene spesso definita il "salotto" della città di Sassari, uno dei luoghi più frequentati e movimentati durante il weekend da giovani e meno giovani. Un salotto che però viene puntualmente trattato come una discarica da coloro che, dopo aver consumato un pasto o una bibita seduti sulle panchine o sulle lastre di pietra intorno alla statua di Vittorio Emanuele II, abbandonano deliberatamente bottiglie di vetro, lattine, bicchieri di plastica, buste e carte per alimenti, il tutto con assoluta noncuranza. Uno scenario indecoroso che si ripete puntuale ogni fine settimana senza che nessuno intervenga per porvi fine. Una triste cartolina della città, la cui immagine paga le conseguenze causate dall'inciviltà di alcuni e la negligenza di altri.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo