CALCIO FEMMINILE

Torres, altro che matematica
A Reggio per vincere e festeggiare

Tricolore a un passo
di Daniele Giola
SASSARI. Si gioca per il bottino pieno, altro che matematica. Alla Torres manca solo un punto per avere la certezza dello scudetto, ma sabato prossimo allo stadio Mirabello contro la Reggiana si va per vincere. Per non fare calcoli, per ribadire la superiorità dimostrata durante tutta la stagione e, ovviamente, per festeggiare.

L’obiettivo che si son date le rossoblù all’interno dello spogliatoio è chiaro: vincerle tutte, sino alla fine. Per la trasferta in questione, mister Arca porterà con se 18 giocatrici, comprese le giovani Carboni e Razzoli. Anche tutto lo staff dirigenziale al completo affiancherà le rossoblù a Reggio Emilia. I dirigenti intendono far sentire la loro vicinanza alla squadra nel momento più atteso di tutta la stagione.

La partita verrà ripresa dalle telecamere di RaiSport Più e andrà in onda in differita lunedì pomeriggio alle 15.15.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo