“Come star meglio con un trucco”

Lunedì 23 novembre 2015 la Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari ospita per il 3° anno consecutivo “Come star meglio con un trucco”, un laboratorio di make up gratuito offerto alle pazienti oncologiche dal Walce Onlus (Donne contro il tumore del polmone in Europa).

In occasione del mese di sensibilizzazione contro il tumore del polmone Walce Onlus promuove infatti sul territorio nazionale un programma itinerante di laboratori di make-up, dedicato a donne di tutte le età che abbiano effettuato o stiano effettuando cure chemio e/o radioterapiche o con farmaci biologici, con l’obiettivo di aiutarle ad affrontare meglio le terapie.

La tappa laboratorio di Sassari, che si terrà lunedì 23 novembre ed è stata organizzata in collaborazione con il DH di Oncologia della AOU di Sassari, vedrà la partecipazione di una decina di donne che guidate da una consulente del trucco con specifica esperienza nel settore avranno la possibilità di apprendere consigli pratici per la cura del viso ed per un trucco adeguato.
L’ esperta di make up inviata dal Walce, Valeria Boncoraglio, suggerirà alle partecipanti accorgimenti e strategie per attenuare gli effetti delle terapie.
Le terapie chemio -radioterapiche possono infatti manifestare vari effetti a livello cutaneo: caduta dei capelli e delle sopracciglia, alterazioni ungueali e periungueali, discromie, esiti che possono influire sulla sfera psicologica della persona in terapia, già comprensibilmente provata dalla patologia.
Attraverso questa iniziativa si vuole quindi offrire alle donne la possibilità di riconquistare, in un momento di fragilità e insicurezza, autostima, benessere e fiducia in sé e nel proprio corpo.

I laboratori di make-up promossi e offerti da Walce Onlus si terranno a Sassari (unica tappa in Sardegna), Torino, Sondalo, Vicenza, Pordenone, Parma, Roma, Avellino, Brindisi e Cuneo.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo