FLASH

Sassari-Olbia, c'è lo stato di emergenza
Ora la palla passa alla Regione:
Cappellacci commissario

Il presidente della Regione Ugo Cappellacci (foto: SassariNotizie.com)
Il presidente della Regione Ugo Cappellacci (foto: SassariNotizie.com)
SASSARI. Sarà Ugo Cappellacci il commissario per la realizzazione della strada Sassari-Olbia. Il presidente della Regione Sardegna è stato investito di tale funzione dal governo con ordinanza del 29 aprile. Sarà pertanto la Sardegna a guidare direttamente il processo che porterà alla realizzazione di un'importante infrastruttura stradale che unisce due territori importanti dell'Isola e che è stata teatro di numerosi incidenti stradali mortali. I lavori partiranno contemporaneamente su tutti i lotti per garantire celerità nella realizzazione dell'opera e per dare maggiori possibilità alle imprese locali di partecipare.

Ad annunciarlo questa mattina durante una conferenza stampa è stato lo stesso Cappellacci insieme all'assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Carta. Prosegue pertanto l'iter avviato con l'intesa generale quadro dell'ottobre 2009. La Regione, che ha già avviato il procedimento per la valutazione di impatto ambientale a gennaio e a marzo ha chiesto e ottenuto la dichiarazione dello stato di emergenza, sta predisponendo tutto quanto necessario per pubblicare il bando senza soluzione di continuità nell'iter per l'avvio dei cantieri.

«La amministrazione regionale - ha aggiunto il presidente - sta facendo tutto il necessario affinché quella strada sia realizzata al più presto possibile. Penso che questo sia la risposta da dare a chi la percorre tutti i giorni e a chi purtroppo ha pagato un prezzo troppo alto da sopportare».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il presidente della Regione Ugo Cappellacci (foto: SassariNotizie.com)