Sassari, arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

di SSN
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Ieri pomeriggio, personale della Sezione Volanti ha tratto in arresto B. R., 34enne sassarese, per oltraggio, resistenza, violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.
Gli agenti, sono intervenuti in viale Sicilia dove un poliziotto, libero dal servizio aveva notato un giovane che ubriaco e alla guida di una autovettura, stava creando problemi alla circolazione stradale.
L’agente aveva più volte invitato il ragazzo a spostare la propria autovettura, ferma sulla carreggiata ma quest’ultimo con fare arrogante e sotto i fumi dell’alcool, lo aveva dapprima aggredito verbalmente, per poi passare alle vie di fatto, afferrandolo per il giubbotto e cercando di colpirlo con calci e pugni.
All’arrivo della volante, B.R. è stato nuovamente invitato a mantenere la calma ma al contrario opponeva resistenza ed oltraggiava gli operatori che si vedevano costretti ad arrestarlo.
Il giovane è stato accompagnato in Questura, e dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il proprio domicilio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Nella mattinata di domani si svolgerà l’udienza di convalida dell’arresto.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)