Si allacciava abusivamente ai cavi Enel

 (foto: Carabinieri)
(foto: Carabinieri)
Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Sedini, nel corso di un’attività d’indagine delegata dall’autorità Giudiziaria hanno tratto in arresto F. G. G., 50 enne con precedenti di polizia. Nel corso di una perquisizione, i militari hanno accertato che il F. G. G. dopo avere con violenza danneggiato un cavo ed un contatore elettrico di proprietà dell’ENEL si collegava abusivamente alla rete elettrica pubblica.Questa mattina, il Giudice di Sassari ha convalidato l’arresto.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Carabinieri)