Due auto in fiamme a Berchidda
Indagano i carabinieri che ipotizzano la dolosità del gesto

OLBIA. Ancora incendi dolosi in Gallura. Questa volta due persone padre e figlio di Berchidda sono stati oggetto di un attentato incendiario ai danni di due autovetture di loro proprietà. Nella notte del 5 gennaio scorso, infatti, alcune persone ancora da identificare sono entrate in azione e hanno dato fuoco prima al fuoristrada di uno dei due che si trovava parcheggiato in campagna e successivamente, tre ore più tardi alla Fiat Punto del padre che invece sostava nel centro storico di Berchidda. Sul posto sono intervenuti gli uomini dei carabinieri della stazione della cittadina gallurese che ora stanno indagando sull'episodio e starebbero seguendo diverse piste per tentare di acciuffare i malviventi.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo