Presunti abusi su due minorenni, per il perito della Procura:"Sono credibili"

 (foto: Archivio carabinieri)
(foto: Archivio carabinieri)

Si tratta di una svolta importantissima nelle indagini che vedono un insegnante imputato per presunte molesite sessuali nei confronti di due studentesse minorenni. Il perito della Procura di Tempio, ha dichiarato che le ragazze e i loro racconti sul presunto abuso avvenuto in classe sono da ritenersi credibili e sincere. I fatti avvenuti durante quella lezione sono stati raccontati da entrambe con precisione e la versione fornita dai compagni di classe conferma il racconto delle due. Il legale delle famiglie delle due ragazze non ha commentato l'esito fornito dal perito, ma le indagini, sentiti tutti i testimoni si possono ritenere concluse. L'inchiesta è stata condotta dai carabinieri di Olbia e coordinata dal pubblico ministero Ginevra Grilletti





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Archivio carabinieri)