Crollano le temperature, è arrivato l'inverno. E la neve

di SSN
Il gelo in Sardegna non è di casa ma il forte abbassamento della temperatura che è alle porte ci farà assaporare il profumo di un inverno di altri luoghi. Oltre al freddo giungerà la neve su molte località di bassa collina, in specie nel nord della regione e nel nuorese.
Le cause sono imputabili a un blocco d'aria gelida che dal Polo sta piombando in Europa e che sfiorerà appena la nostra regione.
 
Grandinata ghiacciata a Sassari breve quanto intensa, ma passeggera. Ben più seria la nevicata in località come Tempio Pausania (e anche altri centri della Gallura come Sant'Antonio). E tutto il nuorese.
La neve sta imbiancando tutti i comuni del medio e alto nuorese, dove domenica mattina si potranno ammirare paesaggi fiabeschi.
Neve, anche se forse solo una spolveratina, a Lanusei e i paesi dell’alta collina della Sardegna orientale.
 
Neve anche nel Sud della Sardegna, in specie a Burcei e su tutti i rilievi del Sulcis-Iglesiente sino a 500 metri.
 Non è attesa la neve sulle coste come avvenne quattro anni fa. Quindi niente neve ad Alghero, La Maddalena, Olbia, Bosa. Brevi rovesci, ma di pioggia e a tratti grandine a Cagliari.
 
Una nota riguardo al vento, questo soffierà forte da Maestrale ed accentuerà la sensazione di freddo, per altro incrementata dalla differenza di temperatura dopo la mitezza insolita di Dicembre e quella avuta nella prima metà di Gennaio.
 
Notizie a cura di Staff Meteo Sardegna
www.meteosardegna.i
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo