Una casa per tutti, l'impegno del Comune di Alghero

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione nell’ambito delle politiche abitative e per il diritto alla casa per tutti, con l’utilizzo di importanti risorse finanziarie per interventi destinati a contrastare l’emergenza. Non solo alloggi già edificati e più recenti, ma anche aree con possibilità di edificazione immediata da destinare all’edilizia residenziale pubblica. Sono i nuovi indirizzi tracciati dalla Giunta per reperire sul mercato immobiliare appartamenti da locare a canone moderato, a seguito del non soddisfacente esito del precedente bando in merito a qualità e tipologia delle offerte pervenute. L’acquisto degli immobili è garantito da una copertura finanziaria di 1.600.000 euro della Regione Sardegna a favore del Comune di Alghero.  Il nuovo avviso pubblico in via di definizione, la cui pubblicazione è prevista a breve, terrà conto di una rosa più ampia di criteri atti a favorire maggiormente la qualità e la convenienza. L’acquisto ammesso riguarderà quindi alloggi già realizzati purché l’ultimazione dei lavori di costruzione o di ristrutturazione/riqualificazione complessiva degli stessi risulti successiva al 2005. Gli interventi di acquisto saranno inoltre ammessi per alloggi da realizzarsi su aree edificabili già dotate delle necessarie opere di urbanizzazione; la superficie utile non dovrà essere inferiore a 45 mq e non superiore a 95 mq e l’ubicazione dovrà essere in palazzine di buona qualità dove siano presenti almeno 6 alloggi.  Il programma abitativo avviato dalla Giunta contiene risposte concrete anche con l’intervento di 3,6 milioni di euro accordati all'amministrazione di Mario Bruno dalla Regione per ulteriori ventotto nuovi alloggi.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo