Carnevale ad Alghero, conto alla rovescia

di SSN
La tradizionale sfilata in maschera dei bambini delle scuole elementari e dell'infanzia, in programma sabato 13 febbraio, dove saranno presenti oltre mille figuranti 2 bande musicali, 3 scuole di danza, cantanti e dj nelle piazze d'arrivo, curato dalla RM Management.

La partenza è prevista alle ore 15,00. Il chiassoso e colorato corteo, dopo il taglio del nastro, si muoverà dai Giardini Pubblici Manno lungo via Vittorio Emanuele, via V. Veneto, raggiungendo Via Sant’Agostino e Piazza delle Mercede dove una postazione musicale ospiterà il cantante Giuseppe Tiberi e dove ci sarà la presentazione, a cura di Pino Lignuso e Stefania Ambroggi, dei gruppi con descrizione dei temi trattati. Si prosegue per arrivare in via XX Settembre e scendere verso il centro. La sfilata attraverserà poi il centro storico: la prima tappa presso Piazza Civica dove verrà dato inizio alle musiche curate dai Dj William e Matteo di serateinmusica.com; esibizione della scuola di ballo di Edgar Rivas e la performance finale della scuola primaria di Sant’Agostino.

Il secondo grande gruppo con carretti allegorici sosterà in largo S. Francesco. Qui l’esibizione della Jazz Funky Orchestra e a seguire la  distribuzione delle frittelle e bevande per tutti con la baby dance; in piazza Pino Piras sarà allestito un gazebo con la preparazione delle frittelle calde da parte del maestro pasticcere Fausto Tavera e di fianco alla torre di San Giovanni una postazione del maestro Torronaio Gianni Pili di Tonara che preparerà il torrone in forma artigianale. Contemporaneamente sarà dato inizio all’esibizione dei cantanti Giulio Dore, Berto Solinas e Miriam Urrazza  ed infine la distribuzione di bevande e frittelle, con musica e animazione danzante.
Il terzo gruppo finale sarà nella Piazza de lo Quarter dove ci sarà l’esibizione di Jessica Puggioni e le ragazze Kangoo ed i piccoli partecipanti balleranno le danze mini club con l’animatrice Stefania Ambroggi.
La Banda musicale Dalerci terminerà la propria esibizione in Piazza Sulis.

Ma il Carnevale offrirà altri appuntamenti.

La XVII Edizione  del Carnevale delle Borgate, a cura dell'ASC Guardia Grande, domenica 7  febbraio dalle ore 14.30 vedrà la sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati (lungo la S.P. 55 bis Santa Maria la Palma verso la borgata di Guardia Grande) Nella Borgata si terrà la premiazione del carro migliore e festa in maschera con animazione, giochi, musica e distribuzione di frittelle.

Sempre a Guardia Grande, martedì 9 febbraio dalle ore 16, la VII Edizione del Carnevalino delle Borgate festa in maschera con animazione, giochi, musica e distribuzione di frittelle dedicata ai bambini.

Martedì grasso altri due colorati appuntamenti: alle ore 10.00 nella Torre di San Giovanni Carnevale tra scherzi e leggende, a cura di Giochedù e Smuovi, dove si festeggerà il carnevale, in attesa delle sfilate, ascoltando una leggenda sulla nascita di febbraio, scatenando la fantasia per decorare maschere e inventare scherzi per vittime "particolari". Alle 10.30 lo spettacolo curato dell'Associazione Teatrale “ilfilodeldiscorso” che presenterà  Carrosello – Alla fiera dell'estro di e con Ignazio Chessa.

A concludere gli appuntamenti sarà la rappresentazione WW Re Giorgio le sue Pentolacce, a cura dell'Associazione La Nuova Piccola Compagnia, domenica 14  febbraio a partire dalle ore 16.30 in Piazza Pino Piras nella tradizionale festa della Pentolaccia con giochi, musica e distribuzione di frittelle e caramelle.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo