Apertura trionfale del Teatro del Carmine a Tempio Pausania

 La biglietteria ha chiuso prima del dovuto a causa del tutto esaurito che ha caratterizzato la prima teatrale al Teatro del Carmine di Tempio Pausania. 

Il noir - comico " Forbici & Follia" con in scena attori amati dal grande pubblico capaci di rendere unica una serata a teatro, ha reso perfetta la prima teatrale Da Michela Andreozzi a Roberto Ciufoli, Max Pisu e Barbara Terrinoni, con la partecipazione  di Nino Formicola  e Nini Salerno e la regia di Marco Rampoldi, tutti coinvolgenti e divertenti  capaci di far decidere al pubblico il colpevole di un delitto oscuro.  Si è trattato del primo appuntamento  con la prosa, per la Stagione 2015- 2016 del Cedac , il  circuito Multidisciplinare della Sardegna. Il pubblico delle grandi occasioni ha dimostrato di apprezzare non solo la bravura del cast impegnato sul palco, ma anche la possibilità di interagire con  gli attori, fin'anche nella pausa fra il primo e il secondo atto. 


Per la Cinedigital srl   e per il Comune di Tempio Pausania, si è  trattato di un momento importante anche per  storia del teatro , che dopo essere stato  restaurato e migliorato, è tornato al suo antico splendore, permettendo al pubblico di utilizzare oltre la platea e la galleria anche il loggione per un totale di 400 posti tutti occupati


Dopo lo spettacolo, il pubblico ha potuto festeggiare insieme ai dirigenti della Cinedigital, la società che per i prossimi cinque anni  ha  il compito  di programmare eventi e appuntamenti dedicati sia al teatro che alla grande musica.  


L'iniziativa è importante anche per i risvolti economici che ne scaturiscono. La rinascita del Teatro del Carmine ha permesso alla Cinedigital di creare 15 nuovi posti di lavoro, importanti per l'economia della città e del territorio.  


Oltre alla galleria, al loggione e alla platea, il teatro possiede camerini  dotati di ogni confort, una buvette   completamente ristrutturata e un sottotetto in legno capace di ospitare momenti di convivialità fra gli addetti ai lavori.  Apprezzamenti positivi e entusiasti hanno caratterizzato il rinfresco offerto dalla Cinedigital per festeggiare la prima del Teatro.  Soddisfatti  Michela Pirrigheddu amministratore della società  e Giuseppe Barraqueddu, direttore artistico della struttura , nel raccogliere i complimenti del pubblico e delle autorità intervenute, dal Sindaco Andrea Biancareddu, all'assessore Gianni Addis fino al Vescovo Monsignor Sanguinetti.  


 Prossimo appuntamento con la prosa, dopo la pausa dedicata al Carnevale di Tempio, sarà il 27 febbraio con il monologo di Teresa Mannino, "  Sono Nata il 23 ". 


E' possibile acquistare il biglietti  alla biglietteria del teatro prima di ogni spettacolo.  Per ogni informazione è utile  contattare i numeri 079.630377 e 388.3503817  oppure la email teatrodelcarmine@hotmail.com  o la pagina FB: Teatro Del Carmine Tempio. 


La  stagione della Grande Prosa  è organizzata dal Cedac,  con il patrocinio e il sostegno del  Comune di Tempio Pausania in collaborazione  con la Cinedigital srl.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo