Ploaghe. S. Giovanni Battista, otto mesi di lavoro senza salario. Peru sollecita la Regione

Antonello Peru (foto: Profilo facebook di Antonello Peru)
Antonello Peru (foto: Profilo facebook di Antonello Peru)
«I ritardi con i quali si procede nell’applicazione della legge approvata dal Consiglio regionale (LR. n. 32\2015) per favorire il trasferimento di beni, funzioni e personale del San Giovanni Battista di Ploaghe, alla Asl n. 1 di Sassari , non solo rischiano di paralizzare la gestione della fondazione ma mettono in serio pericolo la proseguire dei servizi e delle attività. In questi giorni è un problema persino garantire il riscaldamento dei locali e la fornitura dell’energia elettrica ed è dunque sempre più difficoltoso mantenere gli standard qualitativi minimi dell’assistenza.

Il tutto significa che a Ploaghe si va verso il caos mentre i lavoratori si apprestano a sopportare l’ottavo mese di lavoro senza salario e si attende che la Regione mantenga l’impegno per concludere, entro marzo, procedure e adempimenti per il passaggio del San Giovanni Battista e del personale dipendete alla Asl n. 1».

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Antonello Peru (foto: Profilo facebook di Antonello Peru)