Inarrestabile Balai Basket, in casa
affonda anche la vicecapolista Elmas

 (foto: Ufficio stampa Balai Basket)
(foto: Ufficio stampa Balai Basket)
PORTO TORRES. Soffre ma vince il Balai Basket che al Palazzetto “Citta Unite” di Porto Torres si sbarazza della vice capolista Elmas con il risultato di 54 a 46.
La partita era molto sentita da entrambe le compagini per via delle posizioni in classifica e della gara d’andata vinta rocambolescamente dalle campidanesi. Questo ha condizionato l’inizio della gara con molti errori da entrambi le parti. L’Elmas chiude in vantaggio sul + 2 il primo periodo, poi si va sul punto a punto sino al riposo, con il Balai sempre a zona 3-2 per limitare le tiratrici avversarie. Al rientro dagli spogliatoi, il Balai si trova di fronte ad un Elmas determinato, che prova chiudere la gara con uno strappo che le porta sul 37 a 32 al termine del periodo.

Il Coach delle Turritane Mura prova a mischiare le carte ordinando alle sue una zona 2-1-2 che da i frutti sperati mettendo in seria difficoltà le avversarie. Limitate le bocche di fuoco dell’Elmas, Martellini e compagne trovano con facilità il canestro, mentre le avversarie sono condizionate dal bonus falli che mettono fuori gioco Albanella e Onnis e regala liberi determinanti al Balai.
Alla fine arriva la sofferta vittoria contro una forte squadra, in vista della partita fuori casa contro la S.Paolo Alghero di domenica prossima.

Tabellini:
Balai: Migheli, Nieddu 11, Sechi B., Martellini 26, Falzei L.15, Sechi C.2, Samoggia, Zedda, All. Mura
Elmas: Onnis 2, Zoddu 4, Caggiari 2, Delrio, Albanella 10, Lai 26, Cuncu 2, Ruotoli, Pani, Mura, All.Deidda
Parziali:9-11;20-20;32-37-54-46.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Balai Basket)