Rally Italia Sardegna, ecco i numeri e le curiosità dell'edizione 2016

 (foto: Ufficio stampa Campionato italiano rally)
(foto: Ufficio stampa Campionato italiano rally)
È tutto pronto per Rally Italia Sardegna 2016, tappa italiana del World Rally Championship della Fia, organizzato dall’Automobile Club d’Italia con il supporto di Aci Sport e di numerosi partner locali grazie anche al sostegno economico della Regione Sardegna. Il grande evento automobilistico, che per il terzo anno di fila avrà come base Alghero e sarà una grande vetrina per tutta l’isola, è in programma dal 9 al 12 giugno. I numeri, le curiosità, le aspettative e tutte le novità di quest’anno saranno illustrate nel corso di una conferenza stampa di presentazione in programma venerdì 3 giugno alle 10.30 nella biblioteca di Santa Chiara, all’interno del complesso che ospita il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica. A fare glionori di casa sarà il sindaco di Alghero, Mario Bruno. A raccontare Ris 2016 saranno il presidente del comitato promotore, Pierpaolo Seddone, il responsabile organizzativo dell’evento, Antonio Turitto, e il responsabile del tracciato, Tiziano Siviero. Interverranno l’assessore regionale del Turismo, Francesco Morandi, gli amministratori dei territori coinvolti direttamente dal passaggio della carovana automobilistica, i rappresentanti istituzionali della città e del Nord Sardegna, le autorità civili e militari, gli sponsor e i partner tecnici. La conferenza stampa sarà un’occasione non solo per conoscere nei dettagli il programma di un evento che si annuncia straordinario per la presenza dei migliori piloti del mondo e delle maggiori case automobilistiche internazionali, ma anche per riflettere sull’opportunità che una manifestazione del genere rappresenta per Alghero, per il Nord Sardegna e per tutta l’isola.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Campionato italiano rally)