Dimissioni "accelerate" alla Aou di Sassari: per la Regione il caso non esiste

Ospedale Santissima Annunziata (foto: SassariNotizie.com)
Ospedale Santissima Annunziata (foto: SassariNotizie.com)
La "scoperta" di Mauro Pili, peraltro suffragata dalla copia del documento che consiglia di accelerare le procedure di dimissione dei pazienti in vista dell'arrivo dei migranti, non poteva non sollevare un vespaio. E così è stato.
Pronto il comunicato di risposta congiunto dell'Assessore alla sanità della Regione e del commissario dell'Aou di Sassari che qui riportiamo integralmentre.

A differenza di quanto afferma il deputato Mauro Pili, al Santissima Annunziata non ci saranno dimissioni anticipate di pazienti per far posto ai migranti. Lo precisano l'assessorato della Sanità e il commissario della Aou di Sassari, Giuseppe Pintor.
Nella circolare del direttore del Presidio si invitano i Direttori delle Unità operative di ricovero a "voler accelerare le procedure di dimissione, per quanto possibile, provvedendo, nel caso non si potesse in mattinata, a dimettere anche nel tardo pomeriggio". Ciò significa chiaramente velocizzare procedure già avviate e non dimettere chi non è nelle condizioni di tornare a casa. Peraltro, solo il clinico può decidere chi e quando dimettere e non può essere una circolare a imporgli le dimissioni. Questo dovrebbe sapere il deputato Pili, prima di iniziare una inutile polemica sul nulla. La sanità sassarese è pronta ad accogliere le persone in difficoltà e tantissimi professionisti si sono messi a disposizione per l'arrivo della nave di migranti e questo non può essere mistificato da bufale costruite ad arte.

A questo punto bisogna chiedersi se fosse necessario scrivere una circolare nei termini indicati. E, nel caso positivo, bisognerebbe chiedersi quali sono i criteri per i quali una procedura di dimissioni venga "rallentata" o, al contrario, "accelerata".
Il "buco" della sanità passa anche attraverso queste procedure.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Ospedale Santissima Annunziata (foto: SassariNotizie.com)