basket

Siena allunga, Milano cade di nuovo
Sassari nei play off, Teramo si rialza

di Daniele Giola
 (foto: Ciamillo-Castoria dinamobasket.com)
(foto: Ciamillo-Castoria dinamobasket.com)

SASSARI. Le notizie di giornata sono almeno tre: Siena allunga sulla seconda in classifica,la Dinamo Sassari approda in zona play off, Teramo intravede un barlume di speranza per la salvezza.

Nonostante le assenze (fuori Mc Calebb e Kaukenas)la Montepaschi conquista contro Biella la vittoria numero 19 di questo campionato e vola in classifica con 8 punti di vantaggio sulla coppia Cantù-Milano. Dopo due vittorie di fila, infatti, l'Armani Jeans cade di nuovo (quinto ko in trasferta). Stavolta a far venire il magone a Peterson è Roma. La Lottomatica gioca meglio di squadra (cinque in doppia cifra) e dopo un primo tempo equilibrato spacca la partita nel terzo periodo (20-8). La gara termina 80-62 con Smith e Washington protagonisti assoluti (18 e 17 punti).

Al quarto posto solitario c'è Bologna che con la quarta vittoria nelle ultime cinque partite stacca Avellino (sconfitto a Cantù) e allunga la striscia negativa di Montegranaro (al quinto stop consecutivo). Nel gruppone delle squadre a 20 punti sorride Caserta che torna al successo (90-76 su Brindisi). Al PalaMaggiò sono Colussi (14 punti e 5 rimbalzi), Bowers (16+3) e Jones (10+11) a trascinare la squadra di Sacripanti mentre all'Enel non bastano i 22 punti di Diawara e la doppia doppia di Lang (17 punti e 11 rimbalzi).

Si decidono allo sprint, invece, la sfide di Teramo, Sassari e Varese. La Banca Tercas aggancia Brindisi a quota 12 sull'ultimo gradino della classifica dopo il testa a testa con Treviso. Nell'ultimo minuto 4 punti di Diener (25+8 rimbalzi) e 4 di Zoroski (23 con 5 assist) mettono il timbro sul 78-72 finale. Dopo un avvio di gara negativo Sassari si ricompatta e trova una vittoria importante con Pesaro che la catapulta in piena zona play off. Sul 66 pari White (24) e Hunter (22+10) sono protagonisti di un 8-0 che consegna il successo ai biancoblù. Varese, infine, interrompe la serie positiva di Cremona (tre vittorie). Il 76-71 finale porta le firme Slay (20 punti e 9 rimbalzi), Goss (20) e Kangur (12), decisivi con un 10-4 negli ultimi 60 secondi.

Risultati:
Biella-Siena 67-75
Roma-Milano 80-62
Montegranaro-Bologna 72-75
Teramo-Treviso 78-72
Cantù-Avellino 91-67
Sassari-Pesaro 80-75
Varese-Cremona 76-71
Caserta-Brindisi 90-76

Classifica: Siena 38, Cantù e Milano 30, Bologna 24, Avellino 22, Roma, Caserta, Sassari e Pesaro 20, Cremona, Treviso, Montegranaro e Varese 18, Biella 16, Brindisi e Teramo 12.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ciamillo-Castoria dinamobasket.com)