Coppa Italia: domani l'Atletico Uri incontra il Calangianus per l'accesso in finale

E’ tempo di Coppa Italia per le formazioni semifinaliste: Atletico Uri vs Calangianus e Monastir vs Tortolì. Domani, mercoledì 30 novembre, si giocheranno le gare di ritorno con l’Atletico Uri di mister Cirinà che affronterà in casa (eccezionalmente al “Walter Frau” di Ossi, alle ore 15)  il Calangianus del tecnico Sassu. Due settimane fa, nella sfida di andata al “Signora Chiara”, terminò 0-0, con qualche brivido da entrambe le parti per le tante occasioni create e un po’ di recriminazione in più per l’Uri dopo un ottimo secondo tempo, per quantità e qualità di gioco, in cui era mancato solo il gol. Le due squadre sono reduci dalle rispettive gare di campionato. Il Calangianus è stato sconfitto in trasferta sul campo del Taloro Gavoi per 1-0 mentre l'Atletico Uri non è andato oltre il 3-3 in casa contro la Ferrini Cagliari.
Nella sfida di ritorno di Coppa Italia ci saranno due assenze per squalifica: Chelo per l’Uri e Urgias per il Calangianus. Tra i giallorossi di casa ancora out Tedde per i postumi dello stiramento occorsogli durante la scorsa gara di campionato. Il pari a reti inviolate lascia del tutto aperto il discorso qualificazione. Passerà in finale, infatti, la squadra che al termine del doppio confronto avrà realizzato il maggior numero di reti; nell’eventualità che il numero delle reti segnate fosse uguale per le due squadre, si attribuirà valore doppio alle reti segnate in trasferta; se infine i risultati delle due gare fossero identici, l’arbitro, al termine della gara di ritorno, farà battere i calci di rigore. A dirigere l’incontro sarà il sig. Gavino Scodino della sezione di Sassari, coadiuvato dai sigg.  Michele Pisano e Luigi Satta, entrambi della sezione di Cagliari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo