Basket in carrozzina, GSD Porto Torres chiude imbattuto il girone di andata

Il GSD 4 Mori Porto Torres espugna anche il campo della Deco Group Amicacci Giulianova e chiude imbattuto il girone di andata della Serie A di basket in carrozzina. Ad Alba Adriatica si è assistito ad una gara nella cui prima parte i turritani hanno incontrato poche difficoltà, mentre nella seconda c’è stato il ritorno degli abruzzesi, comunque controllato dagli ospiti. Partenza lanciata per il GSD, che inizia la gara con un immediato parziale di 6-0, messo a segno dal “tridente” Bates-Scott-Pratt. Giulianova non riesce a tenere i ritmi dei turritani e sbaglia parecchio, così capitan Raimondi e compagni raggiungono ben presto la doppia cifra di vantaggio (14-4 a 3’34” dalla prima sirena). Il primo periodo si chiude sul 17-8.

L’avvio di secondo periodo è veemente e la 4 Mori, con un parziale di 13-0, vola sul 30-8, mettendo in grosse difficoltà gli avversari. Scott, Bates e Munn sbagliano poco o niente e per il GSD Porto Torres la gara risulta al momento agevole. Si va all’intervallo lungo sul 38-21 per gli ospiti. Al rientro in campo Giulianova ritrova fiducia: dopo un canestro di Scott, inanella un break di 8-0, che le consente di ridurre lo svantaggio ad 11 lunghezze (29-40 a 7’51” dalla terza sirena).

Coach Di Giusto chiama subito timeout ed al ritorno sul parquet i suoi rispondono con un contro-parziale di 8-3, che ristabilisce il +16 (48-32). Giulianova fa ancora quattro punti consecutivi, poi si procede con un botta e risposta ed al 30° il tabellone segna 53-40 per i turritani. Nell’ultimo quarto le squadre si alternano in piccoli strappi. Dopo l’espulsione di Pratt da una parte e De Maggi dall’altra, a 4’26” dalla fine della gara il GSD è avanti 62-47, ma la Deco Group tenta il tutto per tutto e riesce a tornare a sole 8 lunghezze di distanza (54-62). Ma mancano un paio di minuti e alla 4 Mori non resta che controllare la gara. Il campionato ora si ferma per la pausa natalizia e riprenderà il 7 gennaio.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo