Sassari. Pista ciclabile per ..."futuri" ciclisti

"Abbiamo fatto l'Italia, ora bisogna fare gli italiani". La celebre frase di Massimo D'Azeglio, a Sassari, può benissimo essere parafrasata con "Abbiamo fatto le piste ciclabili, ora dobbiamo fare i ciclisti".
Proprio così. Questo è il compito che attende ora l'amministrazione cittadina che dopo aver decisamente inciso sulla viabilità  del centro con la creazione delle iper criticate piste ciclabili, dovrà ora necessariamente attivarsi anche sul fronte  "antropico". La foto inviata da un gentile lettore è infatti inequivocabile.
L'unico ciclista - perlomeno in quel momento - che "arranca" su viale Mancini,  pedala incurante sulla carreggiata stradale, trascurando totalmente la nuovissima pista ciclabile che, desolatamente vuota, fiancheggia la strada.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo