Il Consiglio comunale di Porto Torres riunito per la prima volta all'Asinara

Il Consiglio comunale sbarca nell'altra metà del territorio di Porto Torres, l'isola dell'Asinara. Segnalazioni e ordini del giorno sono stati esaminati questa mattina direttamente sull'isola parco, dove l'assemblea civica è stata convocata dal Presidente dell'aula, Loredana De Marco. Tra i punti in discussione la mancata nomina da parte del Ministero dell'Ambiente del Presidente del Parco a quasi un anno di distanza dalla fine del mandato di Pasqualino Federici, che si è concluso nel febbraio del 2016. Alla discussione sull'ordine del giorno è seguito un dibattito aperto sui problemi e sulle potenzialità di sviluppo dell'Asinara.

"In accordo con i consiglieri ho convocato il Consiglio comunale nell'altra metà del nostro territorio - sottolinea il Presidente De Marco - per rimarcare la centralità dell'Asinara nelle politiche di sviluppo di Porto Torres. È stata la prima di una serie di riunioni che programmeremo sull'isola per far sentire la nostra presenza e affrontare, anche insieme agli operatori, le difficoltà da superare per il rilancio". Dopo aver raggiunto l'Asinara con il traghetto della continuità territoriale da Porto Torres, i consiglieri si sono riuniti a Cala Reale, nella struttura dell'ex ospedale. Nel primo punto all'ordine del giorno il Consiglio comunale ha votato a maggioranza la delibera che dà mandato al Sindaco di sollecitare presso il Ministero dell'Ambiente e la Regione Sardegna una rapida definizione della nomina. Il Consiglio ha anche dato indirizzo al primo cittadino di raccogliere candidature da proporre agli enti competenti. Nella seconda parte della riunione si è svolta una seduta aperta al Consiglio direttivo dell'Ente Parco, durante cui i consiglieri comunali hanno potuto confrontarsi direttamente con i membri dell'organismo ministeriale su argomenti quali il servizio idrico, i trasporti interni e marittimi, la connettività, il servizio medico, esprimendo l'auspicio anche di un prossimo coinvolgimento concreto della Regione Sardegna. "Il dibattito, il confronto e l'individuazione di una strada comune da seguire - afferma il Sindaco Sean Wheeler - possono aiutarci a raggiungere gli obiettivi. Dobbiamo lavorare insieme per portare a termine i progetti già avviati e attuarne di nuovi. L'Asinara è una risorsa di Porto Torres e della Sardegna, ma dobbiamo andare tutti nella stessa direzione affinché si concretizzino le legittime aspettative di operatori e cittadini".



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo