Fabio Rovazzi al Blu Star di Ossi

Fabio Rovazzi è pronto per il suo debutto in Sardegna e per l'occasione, ha scelto uno dei punti di riferimento della movida notturna nel nord dell'isola: il Blu Star/Dolce Vita di Ossi che, per questa stagione, ha deciso di ripercorrere i maggiori successi della musica dance anni Novanta, italiani e non.

Rovazzi è alla sua prima presenza in Sardegna, già più volte annunciata e mai concretizzata prima. Un ospite fortemente voluto anche dalla direzione del locale, i fratelli Muresu e Murgia.

«Dopo la proposta delle serate al femminile con il "Today is pink", Rovazzi si inserisce nel filone delle sorprese; un vero e proprio easter egg, già che siamo vicino a Pasqua». A parlare è Maximiliano Caggiari dell'organizzazione, gruppo Privilege Events. «Rovazzi piace al pubblico di tutte le età perché le sue canzoni sono orecchiabili, sincere; e poi rappresenta una vera anomalia nel panorama musicale attuale. Diciamo che è il degno erede degli anni Novanta, finora ripercorsi.»

Fabio Piccolrovazzi, autore milanese, ha esordito sul web con alcuni sketch che gli sono valsi collaborazioni insieme ad artisti come J-Ax, Fedez, Merk&Kremont e Fred De Palma. Disco d'Oro 2016 per il suo brano "Andiamo a comandare", con "Tutto molto interessante" conferma il suo alto gradimento da parte del pubblico italiano. L'appuntamento è quindi a Ossi per sabato 1° aprile, dalla mezzanotte circa.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo