Sassari-Olbia, aperti al traffico circa 3 km di nuova strada a 4 corsie

di SSN
Anas ha aperto oggi al traffico circa 3 km di nuova strada a 4 corsie dell’Itinerario ‘Sassari-Olbia’, all’interno del lotto 3, nei territori comunali di Oschiri e Ozieri. Le opere realizzate sono state presentate questa mattina a Sassari alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio, del presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e del Presidente Anas Gianni Vittorio Armani.
 
Si tratta di un ulteriore passo in avanti per la realizzazione della principale arteria viaria del nord Sardegna, strategica per l’economia dell’Isola, che garantisce da oggi 30 chilometri di nuova strada a quattro corsie con elevatissimi standard di sicurezza oltre a tempi di percorrenza inferiori.
 
Il tratto aperto oggi si sviluppa tra il km 26,300 e il km 29,100, all’interno del lotto 3 ancora in costruzione, che sarà aperto al traffico interamente entro la fine dell’anno. L’intero lotto 3, che prevede un investimento complessivo di oltre 123 milioni di euro (interamente finanziati dalla Regione Sardegna), oltre ad essere uno dei più estesi dell’intero Itinerario con circa 12 km di lunghezza, è anche uno dei più complessi a livello realizzativo con i sui 10 ponti, 6 cavalcavia e una galleria artificiale con le funzioni di ecodotto.
 
L’apertura al traffico di una parte del lotto 3 si aggiunge a quella già avvenuta lo scorso 23 giugno 2016 con la conclusione dei lotti 0,1, 7 e 8 e precede l’apertura al traffico del lotto 9, prevista entro luglio.
Con l’ultimazione dei lavori anche del lotto 9 verrà garantito l’accesso all’abitato di Olbia attraverso 2,7 km di nuova strada a 4 corsie in continuità con i lotti 7 e 8, per un investimento complessivo di oltre 37 milioni di euro. La conclusione del lotto 9 porterà a oltre 32 i km di nuovo Itinerario percorribili e garantirà inoltre l’accesso diretto all’aeroporto di Olbia.
 
Per quanto riguarda la costruzione degli altri lotti, il 16 marzo scorso è avvenuta la consegna dei lavori dei lotti 2, 4 e 5, che saranno conclusi entro 2 anni e proseguono le lavorazioni sul lotto 6.
 
La conclusione dell’intero tracciato è prevista entro la fine del 2019 e permetterà una riduzione dei tempi di percorrenza di circa 35 minuti, con l’aumento del limite di velocità fino a 110km/h e una maggiore sicurezza per l’utenza stradale grazie al miglioramento delle intersezioni stradali.
 
La nuova strada 729 ‘Sassari Olbia’, che si sviluppa per circa 80 km, è un adeguamento a 4 corsie della rete esistente costituita dalle strade statali 199 e 597. Questo Itinerario, una volta ultimato, rappresenterà la principale arteria di collegamento est-ovest del nord della Sardegna e ha una grande rilevanza logistica, in quanto servirà un bacino potenziale di 200 mila utenti, mettendo in comunicazione le 4 principali città del nord Sardegna (Sassari, Porto Torres, Tempio e Olbia), 2 aeroporti (Alghero e Olbia), 2 porti (Olbia e Porto Torres), oltre a connettere 3 arterie fondamentali della viabilità regionale (le strade statali 131 “Carlo Felice”, 131 DCN, 125 “Orientale Sarda”). L`opera è stata complessivamente finanziata per 930 milioni con più delibere CIPE, con fondi della Regione Sardegna.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo