Arrestato allevatore. Deteneva illegalmente un fucile nella sala mungitura

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Ittireddu hanno arrestato G.P., un allevatore di 33 anni, perché trovato in possesso di un fucile da caccia marca Benelli calibro 12, con matricola abrasa, e sette cartucce dello stesso calibro. Il controllo è avvenuto nelle campagne di Nughedu San Nicolò, dove l’arrestato gestisce un’azienda agricola. L’arma era custodita in un sacco di mangime, nella sala mungitura, praticamente nella pronta disponibilità dell’arrestato che sicuramente non ha avuto il tempo di nasconderla meglio all’arrivo dei militari. Sul fucile verranno effettuati accertamenti tecnici che tenteranno di stabilirne la provenienza e se è stato eventualmente impiegato per commettere qualche delitto nella zona. G. S., che dovrà rispondere anche di ricettazione dell’arma, è stato successivamente associato alla Cassa Circondariale di Sassari-Bancali.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo