Alghero. Ruba dalla cassa di un ristorante e minaccia il barista

Nel tardo pomeriggio di ieri 16 luglio è stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Alghero l’uomo che poche ore prima aveva rapinato il Bar Ristorante QUARTE’ SAYAL sito in via Garibaldi ad Alghero.  
Il 48enne S.S., di Alghero, a volto scoperto, approfittando di un attimo di distrazione del personale dietro il bancone, aveva rubato dalla cassa del Bar Ristorante QUARTE’ SAYAL la somma in contanti di 150 euro e, vistosi scoperto, al fine di assicurarsi il profitto del reato, aveva minacciato con un’arma impropria un dipendente dell’esercizio per poi darsi alla fuga.
Sul posto sono immediatamente intervenute diverse pattuglie della Compagnia Carabinieri di Alghero che dopo aver raccolto le testimonianze, sono riusciti a delineare un profilo identificativo precisamente riconducibile al sospettato.
Le immediate ricerche del soggetto, diramate in tutto il territorio di Alghero, hanno consentito di rintracciare S.S., rispondente perfettamente alle descrizioni del rapinatore, il quale era intento a spendere parte del bottino all’interno di un altro bar.
L’arrestato è stato trattenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattinata odierna presso il Tribunale di Sassari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo