Ittiri Folk Festa: giovedì notte anteprima ad Alghero e venerdì a Ittiri con “Sonos e Ballos”

Cinque gruppi all'anteprima “In Alghero Folk International” che segna la partenza dell'edizione numero 32 della manifestazione organizzata dall'associazione Ittiri Cannedu, aiutata nella tappa catalana dalla Fondazione Meta. Dalle 21.30 piazza Lo Quarter sarà animata da tre gruppi stranieri: Ballet Folklorico Chileen Integracion – Tarapaca (CILE), The folk dance troupe “Hora-Horita” - Chisinau (MOLDAVIA) e Uskudar Municipality Folk Dance Foundation – Istanbul-Uskudar (TURCHIA). Si esibiranno anche il gruppo laziale “I Trillanti”, mentre la Sardegna sarà rappresentata dal gruppo di Burgos.

Venerdì si apre la ricchissima quattro giorni di Ittiri. Dalle ore 18 vengono inaugurate le mostre ospitate nelle case ittiresi: dagli abiti della tradizione ai quadri e alle foto, dai panie i dolci ai rosari, un significativo spaccato della tradizione artistica e artigianale sard, curato da Gian Mario Demartis. Le mostre resteranno aperte sino a domenica.

Alle ore 21 nel quartiere “Runaghedu” immersione nei balli sardi con gli strumenti della tradizione. A “Sonos e Ballos” partecipano: I “Dringhiglios” (Andrea Puddu, Ignazio Cadeddu, Walter Mameli, Nicola Migheli e Stefano Car), il gruppo sassarese “Zeppara”, per la Chitarra e Voci del Logudoro Giovannino Marreu, Gianni Denanni e Pino Masala, il coro di Pozzomaggiore, il fisarmonicista Gianuario Sannìa e il chitarrista Tore Matzau, il gruppo laziale “I Trillanti” di Alatri. Si concluderà con I balli in piazza.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo