Gestione del PalaSerradimigni, tutto fermo

di SSN
Tutto fermo. Sul futuro relativo alla gestione del PalaSerradimigni (e del PalaSantoru), ancora nessuna novità. Solo una cosa è certa la data di scadenza della proroga: il 31 agosto. E i dubbi sono troppi, quelli che investono la società che gestisce l'impianto, l'Athlon, i suoi dipendenti (che hanno sempre dimostrato grande professionalità) e le società sportive sassaresi che ruotano attorno ai due impianti.

I dubbi sono troppi e devono essere sciolti in tempi abbastanza brevi: ci sarà una gara d'appalto? Se si, quando? O si andrà in affidamento? E se si andrà in affidamento esistono le risorse necessarie per garantire il servizio? E i lavori di ristrutturazione e ampliamento che dovrebbero passare per i fondi Jessica?

Ad oggi ancora nessuna risposta dall'Amministrazione comunale, nè tantomeno si è a conoscenza se sia stata presa qualche decisione in merito per gestire il breve termine. A dominare la scena l'assoluta incertezza, la stessa che coinvolge tutti quelli che sono interessati a vario titolo da questa vicenda. Non sono pochi e meritano risposte certe.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo