Diciottenne sassarese nei guai. Arrestato e denunciato per tentato furto

Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Nel corso della nottata di ieri, personale della Sezione Volanti ha tratto in arresto un 18 enne, sassarese con precedenti di polizia e denunciato in stato di libertà un minorenne per tentato furto aggravato, in concorso tra loro.
Gli operatori della Squadra Volante, a seguito di una chiamata sulla linea 113, si dirigevano in Piazza Mazzotti. Giunti nella vicinanze, gli agenti notavano due giovani intenti ad armeggiare sulla colonnina  di un parchimetro, che si davano ad una precipitosa fuga, ma immediatamente inseguiti sono stati raggiunti e bloccati. I due giovani venivano sottoposti ad una perquisizione personale e il minorenne è stato trovato in possesso di un coltello. Inoltre gli agenti hanno ritrovato un cacciavite conficcato nella colonnina. Pertanto, i due giovani venivano accompagnati presso gli uffici della Questura e dopo le formalità di rito, il maggiorenne è comparso davanti al giudice che ha convalidato l’arresto e sottoposto lo stesso alla misura cautelare con l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Il minorenne è stato invece deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria, oltre che per furto aggravato anche per porto ingiustificato di armi e/o oggetti atti ad offendere

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)