Muore un ragazzo sardo in Germania. Stava andando a lavorare

Una tragedia inspiegabile ha colpito un giovane ragazzo sardo originario di Lanusei che si trovava ad Amburgo per lavoro. Mattia, così si chiamava, era partito nella città tedesca per lavorare come cameriere in una trattoria molto conosciuta della zona. Ieri sera si stava recando a lavoro quando è stato falciato da un taxi. La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti. Si sa solamente che stava camminando sulla strada e nel momento in cui ha attraversato la carreggiata il taxi lo ha preso in pieno. Sul posto sono arrivati i sanitari  ma per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Aveva appena 25 anni.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo