Rientrava a casa dopo il lavoro. Muore un ragazzo di 22 anni

Un ragazzo giovanissimo, di appena 22 anni, è morto in un incidente a Sant'Anna Arresi mentre rientrava a casa. Intorno alle quattro del mattino, Luca Spiga stava rientrando a casa da lavoro. Faceva il pizzaiolo e una volta terminata la serata ha preso lo scooter per rientrare a casa. Durante il tragitto ha urtato il cordolo spartitraffico e cadendo ha sbattuto la testa. E' morto sul colpo. Sul posto i sanitari del 118 e i carabinieri del paese vicino di San Giovanni Suergiu coadiuvati dai colleghi di Giba.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo