Sassari. Genitori a Tempo pieno sollecitano il sindaco Sanna a dare risposte in merito alla mensa

Signor Sindaco,
dopo l'ennesimo disagio subito gli ultimi giorni di scuola a giugno con la chiusura anticipata della mensa, nonostante tutti i nostri appelli e incontri che si sono succeduti da giugno 2016 in poi, siamo nuovamente a chiederLe aggiornamenti su cosa si è fatto e cosa si potrà fare per scongiurare i disagi che ci troveremo ad affrontare in questo nuovo anno scolastico. Questa settimana, e precisamente Giovedì 14 settembre, inizieranno le lezioni e, per le classi a  tempo pieno, è stato comunicato che si procederà con orari ridotti fino alla fine del mese. Nell'interesse dei nostri figli, che a differenza di altre realtà vedono leso il loro diritto allo studio e che  vedranno in affanno le loro famiglie perché, nell'inerzia di questa Amministrazione, i genitori si vedono costretti alla ricerca di soluzioni alternative - quali ad esempio doversi assentare dal lavoro con tutto ciò che ne consegue- e completamente a loro carico, Le chiediamo nuovamente un deciso intervento sulla questione e la Sua disponibilità ad un incontro chiarificatore per individuare le responsabilità di questi enormi disagi.  Attendiamo un cortese e sollecito riscontro.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo