Sassari. Aggredisce i poliziotti durante un controllo, arrestato 40enne sassarese

L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)
L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)
Ieri sera gli agenti della Polizia di Sassari hanno arrestato un sassarese di 40 anni, per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e porto di oggetti atti ad offendere.

Gli agenti sono intervenuti presso un distributore di carburanti, situato lungo la via Buddi Buddi, su richiesta di un cittadino, che poco prima era stato aggredito verbalmente da un uomo, che sceso dalla propria autovettura lo minacciava ed insultava. Una volta intervenuti i militari hanno individuato, nell’area di sosta retrostante il distributore, l’autovettura segnalata con a bordo due uomini, uno dei quali alla vista dei poliziotti si mostrava insofferente. Il quarantenne infatti alla richiesta degli operatori di esibire un documento, ha iniziato a spintonarli e a minacciarli, per poi scagliarsi contro di loro con calci e pugni.

I poliziotti, che nella circostanza hanno riportato lesioni, sono riusciti ad immobilizzare l’uomo ed una volta fatto salire sul mezzo di servizio, hanno perquisito lui e la sua auto, all’interno della quale c'erano alcuni arnesi metallici. L'uomo si trova agli arresti domiciliari, in attesa  del procedimento di convalida previsto per questa mattina.


  


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'ingresso della Questura (foto: SassariNotizie.com)