Sassari, ore 23,30. Raid con molotov contro il Pime di Santa Maria di Pisa

di SSN
Una ventina di persone stanotte attorno alle 23,30 hanno attaccato il Pime che accoglie i migranti a Sassari. Contro la struttura sono state lanciate alcune molotov che fortunatamente non hanno provocato danni alle persone. Solo un principio d'incendio prontamente spento dai vigili del fuoco.

La zona sarà "massicciamente" sorvegliata per evitare che si ripetano episodi di violenza. L'episodio è legato alla maxi rissa di ieri pomeriggio, e tutto nascerebbe  da un post sui social secondo cui un migrante avrebbe aggredito una bambina. Notizia che, una volta verificata dalle forze dell'ordine, è stato dimostrato essere del tutto priva di fondamento. 


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo