Quasi trecentomila euro di ricavi non dichiarati. Un altro evasore fermato dalla Guardia di finanza

Nell’ambito dell’ azione a tutela delle entrate e a contrasto dell’evasione fiscale, le fiamme gialle di Sarroch hanno effettuato un controllo nei confronti di un libero professionista operante a Capoterra. L’azione dei finanzieri e’ stata orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell’i.v.a. e delle imposte dirette. L’esito dell’attivita’ di verifica, che ha fatto emergere l’irregolare tenuta delle scritture contabili e dei registri per tutti gli anni d’imposta controllati, ha consentito di constatare la sottrazione al fisco di ricavi per 291.668 €, con una stima di imposta evasa poco inferiore ai 100.000 €. Il controllo ha permesso, altresi’, di appurare che il soggetto verificato ha omesso di ottemperare all’obbligo di presentazione delle previste dichiarazioni per le quattro annualita’ sottoposte ad ispezione, configurandosi, quindi, come evasore totale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo