Dallo Zecchino d’oro all’Euro Music Vision:il sassarese Mario Donato Vinci al Festival di Bucarest

Due anni fa si era distinto allo Zecchino d’oro rappresentando l’isola nella più nota kermesse televisiva nazionale dedicata ai più piccoli. Ora Mario Donato Vinci vola all’estero per rappresentare l’Italia e la Sardegna all’Euro Pop Music Vision di Bucarest, portando la bandiera dei Quattro mori al Festival internazionale che si terrà nella capitale rumena il 24 e 25 novembre prossimi. A Bucarest, dove è molto apprezzata la canzone italiana, Mario Donato proporrà “Il Rock del Cane e del Gatto”, un brano scritto da Pino Caserta (di Napoli ma algherese d’adozione) e arrangiato musicalmente da Franco Macis di Porto Torres.

Continua così la splendida avventura artistica del giovanissimo cantante sassarese, nove anni compiuti a giugno, noto per la sua partecipazione al 58esimo Zecchino d’oro, dove ha riscosso un grande successo con “Il Gonghista”, un pezzo che su youtube, nella versione più cliccata ha superato un milione e trecento mila visualizzazioni. Dopo aver sbaragliato la concorrenza al 28esimo Festival internazionale Città di Uta, classificandosi l’estate scorsa al primo posto della sua categoria, Mario è entrato di diritto in finale per l’Euro Pop Music Vision. Il suo brano è stato già inserito nel cd ufficiale distribuito in Romania con le canzoni del festival.

Non è tutto, sulle sue note nasce ora il ballo del “Rock del cane e del gatto”, sviluppato con le coreografie di Giuseppe Madeddu, maestro della F.Art Studio Dance di Sassari, e interpretato magistralmente dai campioni italiani di latino americano Andrea Martine e Giulia Sacco. La composizione sarà immortalata in un videoclip realizzato con la regia di Lucia Oppia, la grafica di Lucia Mura e il trucco di Giovanna Tilocca.

“L’enfant prodige” – come è stato ribattezzato da Oltretutto Radio – studia canto e recitazione con il docente Beniamino Pistidda, che lo ha portato a interpretare ruoli centrali in diversi musical come Aladin in Aladin e la Lampada Perduta nel mese di giugno al Teatro Civico di Sassari. Al suo fianco è sempre costante il sostegno della famiglia, sensibile alla sua innata passione per la musica. Numerosissime le partecipazioni a spettacoli nell’isola come la Corrida della Sardegna e i Barzellettieri di Sardegna presentati da Christian Luisi. Hanno parlato di lui diverse emittenti radiofoniche nazionali ed internazionali come Oltre Tutto Radio, Radio Zenith Messina e Radio ICN New York.

Tra i successi macinati quest’anno, Mario Donato si è aggiudicato un posto per la categoria Baby al Cantagiro Nazionale a Fiuggi, dopo aver superato le selezioni nel mese di settembre al Teatro Amedeo Nazzari del Dubay Planet di Cagliari.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo