Sassari. Omicidio stradale per l'uomo che ha falciato marito e moglie in viale Porto Torres

L'uomo che ieri ha falciato una coppia di signori che aspettavano la fermata dell'autobus su viale Porto Torres a Sassari è accusato di duplice omicidio stradale. La polizia stradale, dopo la decisione del sostituto procuratore Luisa Angioni, ha arrestato l'idraulico di Valledoria che a bordo del suo Doblò ha travolto e ucciso Giovanna Antonia Satta di 62 anni e Salvatore Satta di 75. Dai primi accertamenti l'uomo è risultato negativo all'etilometro e ai test tossicologici, ma gli inquirenti hanno deciso di sequestrare il telefonino per scoprire se nel momento del tragico incidente lo stava usando. Sono scattate le manette per l'investitore che ora risponderà davanti a un giudice di omicidio stradale duplice.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo