Domani a Sassari "Itinerari del gusto". 40 punti di degustazione, 8 birrifici, 7 cantine

Zuppe, trippa, fave, coratella, l’immancabile fainè, vino, birra e tanto altro per i quattro itinerari del gusto che animeranno il centro storico la sera del 7 dicembre. Inizierà così l’undicesima edizione del Weekend dei gusti che proseguirà con altri eventi fino al 9 dicembre: in un primo momento la notte degli itinerari sarebbe dovuta essere sabato, ma il rischio maltempo ha portato organizzatori ed esercenti ad anticipare l’evento al solo giovedì. Dalle 18 acquistando il coupon in piazza Castello o nel mercato civico storico, sarà possibile scegliere tra uno dei quattro itinerari che si snodano nella città vecchia: dall’inizio di via Roma a piazza Sant’Antonio, da piazza Castello a piazza Mazzotti, da piazza d’Italia e dall’emiciclo Garibaldi al Mercato civico. Un momento per stare in compagnia riscoprendo le botteghe e gli esercenti che coraggiosamente continuano ad animare la città vecchia con entusiasmo e passione. L’evento è organizzato da Taribari con il contributo del Comune di Sassari e dell'assessorato regionale al Turismo.

In contemporanea con gli itinerari, nel Mercato civico storico saranno attivi il PAB, Mercato delle birre artigianali, organizzato con la collaborazione di Fermento Sardo, gli stand con le cantine di vino, i diversi eventi collaterali: alle 18.30 lo scrittore Flavio Soriga proporrà un originale spettacolo intitolato “Panadas, anguille, mostaccioli e altre avventure”, fatto di brevi letture a voce alta sulla cucina sarda-campidanese con laboratorio-live di preparazione della Panada di Uta. Parteciperanno l’artista Bachisio Bachis e la cuoca Maristella Pani. A seguire, alle 20 e 30, si terrà il laboratorio “Aperitivo col vermuouth made in Sardegna” condotto dal produttore Emilio Rocchino. Dalle 18 ci sarà spazio anche per altri due eventi itineranti nelle vie del centro storico: il tour musicale della MedaFunky Marchin’ band e la performance comica “I FeniStruzzi” a cura della Ditta Vigliacci.

Il Weekend proseguirà venerdì e sabato: l’8 dicembre, dopo l’apertura del PAB, si terranno altri due laboratori del gusto: alle 18 e 30 “Birre & salumi artigianali sardi” con il ricercatore Luca Pretti, alle 20 e 30 “Birra e cioccolato” condotto dalla degustatrice Alessandra Agrestini. Il 9 dicembre alle 18 verrà riproposto un appuntamento che aveva suscitato interesse nella precedente edizione: “PAB Meets Homebrewers” il confronto tra i birrai presenti al Mercato civico storico e i produttori casalinghi, sotto la supervisione di Fermento Sardo. Alle 19 sarà la volta di un laboratorio dedicato all’abbinamento tra Birra artigianale e Sushi condotto da Alessandra Agrestini, che alle 20 e 30 racconterà le birre e i birrifici presenti al Weekend in “Birre in salotto”. Il tutto accompagnato dalla musica.

La prevendita dei carnet utili per partecipare agli itinerari del gusto sarà disponibile il giorno 7 dicembre dalle 17,30 nell’infopoint in Piazza Castello e al Mercato Civico Storico. I laboratori del gusto sono a numero chiuso (max 30 persone) e a pagamento. Per info e prenotazioni 331/8474024.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo