Rubarono al portapizza soldi e cellulare. Ai domiciliari tre ragazzi di Alghero

Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)
La Squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Alghero ha dato esecuzione a tre provvedimenti cautelari per arresti domiciliari emessi dal GIP del Tribunale di Sassari, nei confronti di tre cittadini algheresi.
Tre giovani algheresi tra i 20 e i 23 anni, nella serata del 27 settembre scorso, perpetravano una rapina ai danni di un ragazzo addetto alla distribuzione di pizze a domicilio, sottraendo allo stesso l’incasso della giornata (circa 300,00 euro) nonché il proprio telefono cellulare. Le indagini del personale della Squadra di polizia giudiziaria hanno permesso di identificare i tre autori del reato i quali sono stati sottoposti alla predetta misura cautelare.
    

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Una volante della Polizia di Stato (foto: Archivio)