Sassari. Arrestato dai carabinieri mentre rubava ricambi dalla concessionaria Mercedes

Era convinto che il periodo di feste e l’orario notturno potessero in qualche modo facilitare la sua “visita” presso la concessionaria Mercedes “Autoelegance” di viale Porto Torres, ma il tentativo di furto perpetrato la scorsa notte da B. T., pluripregiudicato 43enne originario di Sorgono ma domiciliato a Santa Maria La Palma, non è sfuggito a una pattuglia di Carabinieri della Compagnia di Sassari.
Erano infatti le 05.00 circa di questa mattina quando i militari dell’Arma, nel corso di un normale servizio di pattuglia, transitando in viale Porto Torres hanno notato del movimento anomalo nel piazzale della rivendita di autoveicoli “Autoelegance”. Proprio il periodo festivo e l’insolita ora hanno insospettito l’equipaggio del Nucleo Radiomobile che, dopo essersi avvicinato con cautela e senza farsi vedere, ha sorpreso l'uomo già all’interno dell’edificio, mentre era intento, dopo aver scassinato una porta sul retro, a rovistare all’interno del magazzino ricambi.
Nonostante il breve lasso temporale, il malfattore aveva già allineato sul pavimento alcuni ricambi con il chiaro intento di “selezionare” il materiale da asportare, ma il tempestivo intervento della pattuglia dei Carabinieri ha evitato che il reato fosse portato a conseguenze ulteriori.
Per B.T. sono quindi scattate subito le manette e, dopo essere comparso in mattinata presso il Tribunale di Sassari per l’udienza di convalida, è stato disposto nei suoi confronti l’obbligo di firma presso la Stazione Carabinieri di Santa Maria La Palma.     

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo