A Giave non si paga l'iva e le accise sulla benzina. Lo sottoscrive il sindaco Maria Antonietta Uras

Dal 1 gennaio 2018, si legge nella comunicazione del sindaco di Giave Maria Antonietta Uras protocollata in comune e inviata Kuwait petroleum spa, i residenti nel comune del Meilogu e le imprese giuridiche con sede legale nel territorio comunale sono esenti dal pagamento dell'iva e delle accise della benzina, del gasolio e del petrolio, oltre agli altri beni di consumo trattati presso il punto vendita dell'esercizio aperto nel punto distribuzione Q8 di Campu Giavesu. Nella foto che vedete, la sindaca preso il distributore con la carta carburante che serve per poter detrarre le tasse "non dovute" tutte le volte che si va a fare rifornimento. Un passo importante , questa volta fatto da un primo cittadino, che diventa eco in tutta la Sardegna. Non fosse per altro che si parla da troppo tempo di Zona franca e di detrazioni iva, ma nella sostanza nessuno è riuscito a metterla in pratica.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo