Viaggio della memoria ad Auschwitz
per sei ragazzi di Sennori

Il Comune di Sennori in collaborazione con l’associazione Arci Sardegna e con l’associazione Deina, partecipa al progetto “Promemoria_Auschwitz” e mette a disposizione sei posti per i ragazzi che sono interessati a seguire un percorso di formazione che li porterà direttamente a Cracovia per visitare di persona il Museo Fabbrica di Oscar Schindler, il quartiere e all’ex ghetto ebraico di Cracovia, e i campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau.
Il progetto, dall’alto valore educativo, mira a formare i giovani per una cittadinanza europea, partendo dalla conoscenza del passato, della storia che accomuna l’intero continente europeo. Passaggio fondamentale è quindi la piena conoscenza e coscienza dei fatti della Seconda guerra mondiale, della deportazione e della Shoah.

A Sennori per portare avanti questo progetto è stata fondamentale la collaborazione fra gli assessorati ai Servizi sociali e alla Cultura, retti rispettivamente da Mario Satta ed Elena Cornalis.
Le domande di adesione dovranno essere presentate all’ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12 di lunedì 8 gennaio, consegnate a mano secondo i moduli già predisposti, o inviate tramite Pec all’indirizzo protocollo.sennori@pec.comunals.it.
Possono partecipare al progetto i giovani residenti a Sennori, di età compresa fra i 18 e i 25 anni; è prevista un contribuito di partecipazione di 80 euro.

Tutti coloro che presenteranno la domanda di partecipazione correttamente compilata, saranno convocati per un colloquio motivazionale tenuto dagli educatori dell’Arci Sardegna, a seguito del quale verranno selezionati i sei partecipanti.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo