Sassari, ladro acrobata in via Principessa Iolanda. Arrestato 44enne sassarese

Il 6 gennaio i Carabinieri e la Polizia di Sassari hanno arrestato un 44enne sassarese per furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale.

E’ stata la segnalazione di un privato cittadino che ha visto l'uomo che in stile “uomo ragno” si stava arrampicando sul pluviale di un edificio in via Principessa Iolanda e insospettito ha chiamato il 112. Quando la pattuglia dei Carabinieri è giunta sul posto, è stato richiesto l’intervento di una volante della Questura per bloccare ogni via di fuga del ladro che era ancora all’interno dell’appartamento. Quando l'uomo si è accorto di non avere scampo si è scagliato contro gli agenti e i militari intervenuti, colpendoli con calci e pugni, tanto che gli stessi con molta difficoltà sono riusciti ad ammanettarlo e portarlo presso gli Uffici della Compagnia dei Carabinieri di Sassari. Quando gli agenti lo hanno perquisito hanno trovato alcuni gioielli che il ladro aveva fatto in tempo a sottrarre, che sono stati immediatamente restituiti al proprietario dell’immobile nel frattempo giunto sul posto.

L'uomo era già noto alle Forze dell’Ordine e oltretutto era soggetto alla prescrizione di sorveglianza speciale. Questa mattina il giudice ha convalidato l'arresto.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo