Sassari, gestiva un mercato di oggetti rubati in casa. Denunciato 34enne bengalese

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Sassari hanno denunciato in stato di libertà un 34enne bengalese in quanto ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

I Carabinieri indagavano per individuare i responsabili di alcuni furti avvenuti in appartamenti e in alcuni esercizi commerciali. Proprio durante questa attività hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un cittadino bengalese, residente a Sassari, all’interno della quale sono stati trovati numerosi capi di abbigliamento con tanto di cartellini e piastre antitaccheggio ancora attaccati, nonché svariati monili in oro. L'uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Sassari.

Attualmente presso la Caserma dei Carabinieri di Sassari sono in corso le operazioni per restituire il materiale rinvenuto ai legittimi proprietari che hanno subito furti nelle proprie abitazioni o esercizi commerciali.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo