Insolito parto al pronto soccorso del Santissima Annunziata di Sassari

Domenica con il fiocco azzurro al pronto soccorso del Santissima Annunziata di Sassari. Questa mattina, infatti, una giovane mamma ha dato alla luce un bellissimo maschietto nella struttura di viale Italia. Un evento felice quanto inusuale per il pronto soccorso sassarese che, normalmente, vede arrivare pazienti con ben altre patologie. A occuparsi di questi casi, di solito infatti, è il pronto soccorso di Ginecologia e ostetricia di viale San Pietro.

Questa mattina, però, a trovarsi di fronte a una mamma che stava per partorire è stato il personale della struttura di emergenza-urgenza del Santissima Annunziata. Qui la partoriente, trasportata in auto da un'amica, è stata subito presa in carico dalle dottoresse presenti nella struttura, Alessandra Gabrieli e Federica Cocco, coadiuvate anche dalla dottoressa dell'Obi (osservazione breve intensiva), Mariella Mele.

Alle 8,50 circa è nato il piccolo maschietto che, insieme alla mamma, è stato subito assistito dall'ostetrica della clinica di Ginecologia e ostetricia, allertata poco prima dal pronto soccorso. Adesso mamma e piccolo sono ricoverati nella clinica di viale San Pietro e, hanno fatto sapere i medici, stanno bene.

La giovane mamma, di un paese della provincia di Sassari, è arrivata in città accompagnata in auto da un'amica. La donna che era alla guida della vettura, considerata la delicata situazione dei due passeggeri che trasportava, all'altezza delle gallerie all'ingresso di Sassari ha chiamato il 118 che le ha consigliato di fermarsi perché, di lì a breve, sarebbe arrivata un'ambulanza. La donna, però, visto l'imminente parto della passeggera ha deciso di proseguire e, una volta entrata in città, ha seguito le indicazioni stradali sino all'ingresso del pronto soccorso più vicino, quello del Santissima Annunziata. Dove, poco prima delle 9 del mattino, è nato il piccolo bebè.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo