Sassari, arrestata per spaccio una coppia di Santa Maria di Pisa

I Carabinieri di Sassari hanno arrestato un 35enne e una 33enne, entrambi sassaresi e residenti nel quartiere di Santa Maria di Pisa per spaccio di droga.

I militari avevano notato un frequente viavai di noti assuntori di sostanze stupefacenti nei pressi dell’abitazione della coppia e non appena sono riusciti a individuare con certezza il luogo in cui i tossicodipendenti andavano a rifornirsi, è scattato il blitz. Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari si sono trovati davanti a quello che è parso un vero e proprio supermarket dello stupefacente. Oltre al classico materiale utile al confezionamento della droga e a un bilancino di precisione, sono state infatti rinvenute ben tre diverse tipologie di sostanze stupefacenti già suddivise in dosi: cocaina, eroina e suboxone, un oppiaceo simile al metadone. A ulteriore conferma che la detenzione dello stupefacente era finalizzata al “commercio”, il rinvenimento di un’agenda dove la coppia annotava con precisione e meticolosità tutti i “crediti” già riscossi o ancora da riscuotere. I due conviventi sono stati arrestati e sono comparsi davanti al Tribunale di Sassari dove, dopo la convalida dell’arresto, è stato disposta nei loro confronti la misura cautelare dell’obbligo di firma in quanto incensurati.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo