Cimitero di Alghero, manifestazione di interesse per l'impianto di cremazione

Ammodernamento, miglioramento e innovazione dei servizi del cimitero di Alghero. Mentre è in via di chiusura ( martedì prossimo, 20 marzo, è prevista l’apertura della buste )  la  gara per  l'affidamento della gestione generale, delle prestazioni relative alla manutenzione ordinaria e quanto altro necessario per mantenere il cimitero in condizioni ottimali di conservazione e decoro, parte da oggi l’ulteriore iniziativa per rendere i servizi all’altezza delle moderne esigenze.  In via di pubblicazione dalla Centrale Unica di Committenza una apposita indagine di mercato per l’individuazione di eventuali operatori economici interessati all’investimento e all’eventuale ottenimento in concessione, tramite finanza di progetto, della “Progettazione, realizzazione e gestione dell’impianto di reversione delle salme del Comune di Alghero”. Cambiano le esigenze degli utenti fruitori dei servizi e aumenta l’interesse per la pratica della cremazione dei defunti, alternativa ai tradizionali sistemi di sepoltura. Un passo avanti  dalla  rilevanza strategica: la realizzazione di un impianto di rimessione delle salme nel territorio del Comune di Alghero è finalizzato non solo a soddisfare l’incremento della domanda di cremazioni da parte dell’utenza, ma anche a conseguire, nel contempo, un risparmio di risorse per l’Ente in vista di una più razionale distribuzione logistica degli spazi da adibire alle sepolture e di un contenimento del numero di fabbricati di loculi da edificare presso il Cimitero di Alghero. Tutte le informazioni saranno presenti a partire da domani, 15 marzo, nel sito istituzionale del Comune di Alghero www.comune.alghero.ss.it alla sezione Centrale Unica di Committenza – bandi di gara.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo