Precipita dal quinto piano di un albergo a Olbia

Una giovane donna di nazionalità polacca è precipitata dal quinto piano di un albergo a Olbia. Le dinamiche sono ancora al vaglio degli inquirenti, non si esclude nemmeno la tesi del suicidio.  Le forze dell'ordine hanno già chiamato in caserma a testimoniare alcune persone che erano nell'albergo o presenti in quell'istante tragico. Tra loro, anche un uomo di 39 anni che sarebbe il convivente e che si trovava con lei in albergo. Alcuni testimoni riferiscono di aver sentito delle urla, dei rumori provenire dalla stanza d'albergo. Poi il silenzio e il volo dal quinto piano.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo