Ozieri, la Polizia chiude un bar per disturbo al vicinato

Questa mattina gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa, con il concorso degli agenti della Polizia di Ozieri, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo emesso dal GIP presso il Tribunale di Sassari, del “Bar La Centrale” a Ozieri. 

Il provvedimento cautelare è stato la conseguenza di una serie di controlli eseguiti nel corso degli ultimi mesi dalla Squadra della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Sassari, insieme al Commissariato di Ozieri, dai quali è emerso che, soprattutto durante le ore notturne dei fine settimana, nel locale si sono tenuti spettacoli con l’impiego di strumenti sonori, che disturbavano il vicinato. Il locale era privo delle necessarie autorizzazioni e violava tutte le prescrizioni previste a tutela della pubblica incolumità.

Nonostante i controlli amministrativi e i conseguenti provvedimenti adottati a fronte delle violazioni, gli esercenti hanno continuato ad organizzare spettacoli non autorizzati, senza osservare le prescrizioni dell’autorità a tutela della quiete e dell’incolumità pubblica.

Il provvedimento cautelare dell’Autorità Giudiziaria è stato emanato per la necessità di evitare un aggravamento dei reati attraverso la protrazione e la reiterazione delle condotte illecite.  

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo